WhatsApp-e1589268797456

WhatsApp consentirà presto videochiamate da 50 persone con integrazione di Rooms

Il mese scorso, WhatsApp ha aumentato il limite dei partecipanti per una videochiamata a otto persone e la società sta ora lavorando per consentire a 50 partecipanti di una videochiamata di farne parte, dando un chiaro segnale anche a Zoom. Secondo WABetaInfo, WhatsApp Web consentirà presto agli utenti di spostare le videochiamate nelle Messenger Room appena annunciate da Facebook durante la quarantena.

WhatsApp

Come stanno per cambiare le videochiamate WhatsApp

Nel caso non lo sapeste, Messenger Rooms funziona esattamente come Zoom e consente all’host di condividere un collegamento con i partecipanti che possono partecipare a una videochiamata. La funzionalità è attualmente disponibile per gli utenti e consentirà loro di spostare le chiamate del gruppo WhatsApp su Facebook Messenger in futuro.

Per farvela breve, WhatsApp prevede di aggiungere un collegamento Messenger Rooms alle app WhatsApp Web, Android e iOS. Al momento non è chiaro quanto tempo occorrerà al team per rendere disponibile un aggiornamento di questo tipo, ma il fatto stesso che si parta dalla versione Web, per poi estendere tutto il ragionamento alla classica app, la dice lunga sul fatto che lo sviluppo di questo collegamento non sia certo la cosa più facile del mondo.

Di sicuro non sarà semplice adattare 50 persone su un piccolo schermo dello smartphone, motivo per cui questa funzione su WhatsApp potrebbe anche subire delle modifiche nel corso delle prossime settimane, portando avanti lo sviluppo di cui si parla molto da oggi 12 maggio.

L’articolo WhatsApp consentirà presto videochiamate da 50 persone con integrazione di Rooms sembra essere il primo su Geekissimo.

Comments are closed.