Samsung-Galaxy-Note-20-5G-e1594972805201

Passo decisivo verso la commercializzazione del Samsung Galaxy Note 20 5G in Europa

Arrivano importanti novità per tutti coloro che potrebbero essere interessati all’acquisto di un Samsung Galaxy Note 20 5G, in quanto lo step delle ultime ore potrebbe essere decisivo in vista di una sua imminente commercializzazione. Con il numero di modello SM-N981B , il Galaxy Note 20 5G è stato approvato dalla Federal Communications Commission oggi, 16 luglio, e mancano poche settimane al Galaxy Unpacked 2020.

Samsung Galaxy Note 20 5G

Tutte le ultime novità sul Samsung Galaxy Note 20 5G

I documenti FCC rivelano che la dimensione del telefono ha un clock di 161 x 75,2 mm, rendendolo sia più alto che più largo del Galaxy Note 10 dell’anno scorso. Lo spessore del telefono non è menzionato dalla FCC, ma secondo le indiscrezioni precedenti il Samsung Galaxy Note 20 5G dovrebbe avere uno spessore di 8,5 mm.

Sebbene un Galaxy Note 20 solo LTE debba ancora essere confermato dall’agenzia di regolamentazione, è logico supporre che il modello più piccolo seguirà la stessa strategia del Galaxy Note 20 Ultra più grande e sarà rilasciato con connettività LTE nei mercati in cui un dispositivo 5G non avrebbe senso.

Il Galaxy Note 20 5G internazionale potrebbe essere alimentato dal chipset Exynos 990 nonostante i precedenti rapporti secondo cui Samsung potrebbe equipaggiare la sua prossima ammiraglia S Pen con una soluzione Exynos 992 aggiornata. Sfortunatamente, questo non è stato confermato o negato dai documenti FCC, quindi solo il tempo rivelerà la decisione finale di Samsung. Ad ogni modo, il chipset sarà probabilmente abbinato a 12 GB di RAM, almeno per la variante Galaxy Note 20 5G, mentre il modello LTE potrebbe essere limitato a 8 GB.

Entro fine agosto dovrebbero essere sciolti tutti i residui dubbi sul Samsung Galaxy Note 20 5G.

L’articolo Passo decisivo verso la commercializzazione del Samsung Galaxy Note 20 5G in Europa sembra essere il primo su Geekissimo.

Comments are closed.