Telegram-e1597622442867

Telegram finalmente con l’aggiornamento per le videochiamate di gruppo

Il mese scorso, WhatsApp ha annunciato una serie di nuove funzionalità per gli utenti, incluso il gruppo che chiama fino a 8 persone. Ora, il suo messenger rivale, Telegram, ha anche portato la funzione di videochiamata per i suoi utenti e nuove emoji animate. Nel suo 7 ° anniversario, Telegram ha annunciato la nuova funzione di videochiamata per la comunicazione faccia a faccia. Questa funzione è attualmente disponibile nella versione alpha delle videochiamate su Android e iOS.

Telegram

Come cambia Telegram con l’aggiornamento di agosto

Puoi avviare una videochiamata dalla pagina del profilo del tuo contatto e attivare o disattivare il video in qualsiasi momento questa funzione durante le chiamate vocali. Come tutti gli altri contenuti video su Telegram, le videochiamate supportano la modalità picture-in-picture, che ti consente di scorrere le chat e il multitasking mantenendo il contatto visivo.

“Tutte le videochiamate sono protette con crittografia end-to-end. Per confermare la tua connessione, confronta le quattro emoji mostrate sullo schermo per te e per il tuo partner di chat: se corrispondono, la tua chiamata è protetta al 100% dalla crittografia testata nel tempo utilizzata anche nelle chat segrete e nelle chiamate vocali di Telegram”. Questo, almeno, quanto emerge da una recente nota ufficiale da parte del team Telegram.

Gli utenti, al momento, possono effettuare le videochiamate solo a una persona. Tuttavia, Telegram conferma che questa nuova funzione di chiamata riceverà ulteriori miglioramenti nelle versioni future nei prossimi mesi verrà lanciata una videochiamata di gruppo. Vi ricordiamo che tramite il rilascio in questione, Telegram ha ora introdotto una nuova serie di emoji animate. Insomma, un aggiornamento da provare nel più breve possibile su iPhone e dispositivi con sistema operativo Android.

L’articolo Telegram finalmente con l’aggiornamento per le videochiamate di gruppo sembra essere il primo su Geekissimo.

Comments are closed.