sigarette-elettroniche-e1602685425732

Le sigarette elettroniche, la nuova frontiera per i fumatori: come scegliere il modello migliore

Decisamente a basso rischio, ma soprattutto efficaci nel favorire la disassuefazione dal fumo, le sigarette elettroniche sono una salutare alternativa alle scelte tradizionali.

L’e-cig emula e quindi può sostituire prodotti di cui è accertato l’aspetto dannoso quali sigarette, sigaro e pipa.  Perfette per assumere in quantità davvero limitata la nicotina, le sigarette elettroniche presenti in commercio vantano un’ampia gamma di caratteristiche. Per garantirsi il prodotto adeguato è importante valutare le proprietà dei vari modelli, e grazie alla lettura di un’utile guida all’acquisto è possibile scegliere la sigaretta elettronica migliore.

sigarette elettroniche

Quali elementi considerare per un buon acquisto

A incidere sulla scelta della sigaretta elettronica sono tutta una serie di elementi. Si parte dalla famigliarità al prodotto per poi considerare se ci si avvicina per la prima volta all’articolo oppure lo si è già utilizzato ripetutamente.

Poter disporre di una guida online, aggiornata e facile da consultare, si rivela utile per garantirsi l’acquisto migliore valutando le esigenze personali, e declinandole alle tipologie di prodotto in vendita.

Forma, grandezza e peso sono elementi indispensabili di cui tener conto, al pari di aspetti quali la durata della batteria, la facilità d’uso, le funzioni offerte dal prodotto e naturalmente il prezzo.

Per chi è alle prime armi

Chi valuta l’acquisto di una sigaretta elettronica, e non ne ha mai fatto uso, è preferibile consideri l’utilizzo di una versione penna o box. Le due soluzioni vantano un aspetto compatto e sono particolarmente facili da maneggiare, ma anche estremamente leggere e perfette da portare con se in tasca oppure nella borsetta.

Grazie a soluzioni basic, acquistabili a prezzi decisamente contenuti, i modelli penna o box sono perfetti soprattutto per avvicinarsi a un uso consapevole del prodotto, provandone le caratteristiche e valutando il piacere che possono regalare. Penna o box sono un’ottima soluzione per chi vuole allontanarsi dai danni causati dal fumo tradizionale, riducendo l’assorbimento della nicotina.

Nei modelli più avanzati a fare la differenza sono potenza, vapore e capacità di utilizzo della batteria

I modelli di ultima generazione si differenziano dalle soluzioni basic grazie ad un’offerta più complessa, che offre una potenza maggiore e una più elevata capacità di generare vapore.

La batteria ha una funzione essenziale per questo le e-cig più evolute dispongono di soluzioni che si ricaricano velocemente e vantano un’ autonomia più estesa.  Per prolungare la vita di una batteria è necessario caricarla al massimo della capacità prima dell’utilizzo. In linea di massima una batteria può essere ricaricata sino a circa 300 volte.

L’evoluzione di una sigaretta elettronica si misura anche attraverso la possibilità di cambiare e modificare i singoli componenti. Si può infatti partire da una soluzione di medio livello e con il tempo trasformala in un modello più avanzato, sostituendo di volta in volta qualche componente sino ad ottenere un articolo più performante.

Gusti e aromi: una carrellata di sapori

Le sigarette elettroniche offrono una carrellata di sapori diversi. Si passa dai gusti classici, che riprendono il sentore di tabacco, alle soluzioni innovative che offrono aromi particolari e alternativi permettendo di assaporare il gusto del caffè o quello della menta, la freschezza della frutta di stagione o quella deliziosa della meringa.

L’articolo Le sigarette elettroniche, la nuova frontiera per i fumatori: come scegliere il modello migliore sembra essere il primo su Geekissimo.

Comments are closed.